Incidente mortale a Tarsia, c’è un indagato per omicidio stradale

Ancora da accertare la dinamica del sinistro di domenica pomeriggio che ha provocato due vittime. Un atto dovuto l'apertura del fascicolo da parte della procura di Castrovillari

11
di Redazione
13 ottobre 2021
18:41
L’incidente di domenica a Tarsia
L’incidente di domenica a Tarsia

La procura della Repubblica di Castrovillari ha iscritto nel registro degli indagati l’uomo alla guida della Ford, coinvolto nel tragico incidente stradale avvenuto nel comune di Tarsia domenica pomeriggio, nel quale hanno perso la vita Orlanda Bruno, originaria di San Lorenzo del Vallo, e Giuseppe Polimeni, originario di Cosenza. L’uomo sottoposto ad indagini è un 40enne, residente a San Lorenzo del Vallo, che allo stato attuale è accusato di omicidio stradale.

Il pubblico ministero Mauro Gallon ha disposto l’esame autoptico nei confronti di Polimeni, che sarà eseguito dal medico legale Vannio Vercillo. Domani, presso il Palazzo di Giustizia di Castrovillari, verrà conferito l’incarico. Da accertare, inoltre, la dinamica del sinistro stradale. L’apertura del fascicolo, con la relativa iscrizione del 40enne, è da considerare come un atto dovuto ai fini degli accertamenti tecnici che stabiliranno la ricostruzione dello scontro frontale. L’indagato è difeso dall’avvocato Sergio Mortati, mentre le persone offese sono rappresentate dall’avvocato Chiara Penna.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top