Tragedia al ritorno dal lavoro, auto in una scarpata: 2 morti e 4 feriti

Gli operai stavano rientrando a casa a bordo di una multipla. Il conducente è deceduto sul colpo, mentre l'altra vittima durante il trasporto in ospedale a Cosenza. Il terribile incidente lungo la statale 177 Silana-Rossanese

543
di Redazione
6 agosto 2019
20:10
Il drammatico incidente nel Cosentino
Il drammatico incidente nel Cosentino

Pomeriggio di sangue lungo le strade calabresi. Un terribile incidente si è verificato lungo la strada statale 177 Silana Rossanese nel tratto Longobucco-Fossiata, in località Macrocioli, nel territorio cosentino. In base alle prime informazioni, un'auto, una multipla con a bordo operai impegnati in un cantiere a Cosenza, è finita fuori strada precipitando in un dirupo. Il bilancio è di due morti e quattro feriti, di cui uno gravissimo. Le vittime sono Serafino Curcio di 53 anni e Salvatore Perri di 48 anni. Il conducente è spirato sul colpo mentre l'altra vittima è deceduta mentre stava per essere trasportata nell'ospedale di Cosenza con l'eliambulanza. La dinamica del sinistro è ancora poco chiara. Sul posto sanitari del 118 e i carabinieri di Rossano. 

 

In aggiornamento

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio