Sangue sulle strade calabresi

Incidente nel Cosentino, centauro di 48 anni muore a seguito di una caduta: coinvolta un’auto

L'uomo che ha perso la vita era di Acri. L'impatto è avvenuto nel territorio del comune di Rose, nei pressi del campo sportivo

55
di Salvatore Bruno
8 giugno 2022
19:27

Un 48enne di Acri è rimasto vittima, nel territorio del comune di Rose, di un incidente stradale verificatosi nei pressi del campo sportivo, lungo la strada provinciale 234 nel quartiere Petrarca.

Secondo quanto si è appreso, Paolo Branca (il nome della vittima) viaggiava a bordo di uno scooter quando, per causa in corso di accertamento, sarebbe violentemente franato sull’asfalto. Coinvolta un’altra autovettura: sul posto sono in corso i rilievi dei carabinieri.


Branca, padre di due bambini, era un volto molto conosciuto ad Acri, al punto che l'intera cittadinanza piange uno dei suoi figli. Lavorava in un'azienda con sede nel comune di Rose, dove nel pomeriggio di oggi ha tragicamente perso la vita.

Comizi elettorali sospesi in segno di cordoglio

Il sindaco Pino Capalbo, tramite la sua pagina di Facebook, ha voluto fare le condiglianze alla famiglia per la morte del suo concittadino annunciando l'annullamento dei comizi previsti per la serata di oggi.

«La grave e improvvisa perdita di un nostro giovane concittadino - ha scritto Capalbo - mi ha colpito profondamente. Non me la sento di onorare gli impegni presi per questa sera, pertanto gli incontri previsti a Sant’Angelo e San Giacomo d’Acri sono annullati. Che la comunità tutta sia vicina alla famiglia per questo incommensurabile dolore». Anche gli altri due candidati a sindaco Natale Zanfini e Angelo Cofone hanno immediatamente annullato i loro comizi in programma stasera. 

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top