Nel Crotonese

Isola Capo Rizzuto, ancora vandalismo nelle scuole: arrivano le ronde di sicurezza

È il secondo episodio in pochi giorni, il sindaco ha incontrato mamme, tecnici comunali e dirigenti scolastici: «Hanno distrutto i lavoretti dei bambini e persino urinato sui banchi e sui pavimenti»

2
di Redazione
16 dicembre 2021
21:30

Oltre al Covid, c’è un’altra emergenza che sta affrontando Isola di Capo Rizzuto: gli atti di vandalismo nelle scuole. Appena due giorni fa, ignoti avevano fatto irruzione in due istituti scolastici, distruggendo i giochi dei bambini, mentre la notte scorsa sono tornati in azione nella scuola elementare di Madonna degli angeli, distruggendo «i lavori fatti dai più piccoli per le festività natalizie e – fanno sapere dal Comune in una nota - gli strumenti che gli stessi usano per fare lavoretti di vario genere. Hanno persino urinato sui banchi e sui pavimenti delle classi».

Una situazione che sta diventando preoccupante e che ha spinto il sindaco, Maria Grazia Vittimberga, affiancata dall’assessore alla Pubblica istruzione, Carlo cassano, a incontrare una delegazione di mamme, alla presenza dei tecnici comunali e dei dirigenti scolastici, per decidere di comune accordo le azioni da intraprendere.


«Quello che è emerso – è scritto ancora nella nota - è soprattutto la cattiveria mostrata in questi atti: un attacco alle istituzioni mirato soltanto a distruggere un luogo di gioia». I partecipanti all’incontro, è evidente «il disagio sociale che vive il territorio da ormai troppo anni, molto probabilmente si tratta di ragazzi più o meno adulti cresciuti in contesti familiari problematici e che hanno bisogno di essere aiutati, perché chi compie questi gesti certamente non è una mente sana e lucida. I dirigenti hanno spiegato alle mamme il lavoro immane che è stato fatto negli ultimi mesi per mettere in sicurezza le scuole, probabilmente non è bastato e nell’imminenza verranno messi in atto altri interventi».

Nel corso della riunione «è stato spiegato che già nelle scorse settimane sono stati avviati i bandi di gara per gli impianti di video sorveglianza e per la manutenzione ordinaria degli infissi. Intanto, vista l’urgenza, le scuole saranno ripristinate, igienizzate e tinteggiate. Nell’immediato, probabilmente già da questa notte, verranno effettuate delle ronde di sicurezza gestite dal Centro operativo comunale in piena sinergia con le associazioni di Protezione Civile. Inoltre, è stato istituito un tavolo permanente tra Amministrazione, tecnici comunali, dirigenti scolastici e delegazione di genitori per discutere periodicamente dei vari problemi inerenti le scuole».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top