L’ospedale di Rossano riapre ai pazienti no Covid: la comunicazione del direttore del 118

L’accesso all’emergenza del "Nicola Giannettasio" era stato precluso a causa della carenza di posti letto in tutta la provincia di Cosenza. Da questa sera si tornerà alla normalità

di Matteo Lauria
10 maggio 2021
17:23
Ospedale di Rossano
Ospedale di Rossano

Sarà riattivato da questa sera, 10 maggio, alle 20,  il pronto soccorso del “Nicola Giannettasio” sospeso agli accessi ordinari per dare spazio ai soli pazienti Covid. Due gli elementi sostanziali: l’abbattimento del numero dei pazienti infetti e il prossimo avvio dei lavori al pronto soccorso all’ospedale “Guido Compagna” di Corigliano. Dell’ormai immediata prossima riapertura ha dato comunicazione il direttore della divisione Natale Straface ai direttori del Suem (118) e dell’ospedale spoke di Corigliano-Rossano e per conoscenza al commissario straordinario Vincenzo La Regina.

La decisione venne assunta a causa della carenza dei posti letto in tutta la provincia di Cosenza. Gli ultimi pazienti Covid il pronto soccorso di Rossano li ha smistati questa mattina (tra il polo Covid di Rossano e quello di Cetraro) e, in queste ore, sono in corso le attività di sanificazione.  Ben 216 i pazienti Covid trattati nell'osservatorio di breve intensiva del pronto soccorso.   


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top