Conferenza stampa

L’Unical approda nel cuore del centro storico: aperto l’incubatore di imprese turistiche e culturali

VIDEO | Presentato il progetto sviluppato nell'ambito del Cis per portare nella città vecchia dieci start up, con il sostegno e le competenze dell'ateneo di Arcavacata. Avviata la selezione delle idee di impresa

32
di Salvatore Bruno
6 ottobre 2022
16:40

Con l’apertura dell’incubatore di imprese turistiche e culturali nel centro storico di Cosenza si concretizza l’insediamento dell’Università della Calabria nel cuore della città vecchia, da almeno trent’anni auspicato dalle amministrazioni che si sono avvicendate a Palazzo dei Bruzi, per rivitalizzare il borgo antico, preda dei fenomeni del degrado e dello spopolamento. In questa prima fase la struttura sarà ospitata a Palazzo Spadafora, poi troverà collocazione definitiva nel Convitto Nazionale, ancora soggetto ad una incisiva opera di restyiling.

Selezione aperta

Il progetto, del valore di un milione di euro, si sviluppa nell’ambito del Cis, il Contratto Istituzionale di Sviluppo il cui investimento complessivo è pari a 90 milioni di euro. L’Unical ha già emanato un bando con scadenza 31 ottobre, per selezionare dieci start up da affiancare nella loro fase di avvio delle attività. Potranno essere anche già costituite, ma più che la forma giuridica, l’interesse degli esaminatori si focalizzerà sulla idea di impresa e sulle ricadute che tale idea potrà avere sulla rinascita del centro storico bruzio.


Progettazione integrata

«Perché il programma del Cis è stato redatto seguendo una visione di insieme di tutti gli interventi, con la prospettiva di integrare i progetti relativi alle opere materiali, cui è destinata buona parte delle risorse, a quelli orientati a creare un tessuto economico in grado di attrarre investimenti, soprattutto da parte dei giovani, e di consolidarsi nel tempo utilizzando le competenze dell’ateneo di Arcavacata» spiega Anna Laura Orrico, deputata riconfermata alla Camera che ha seguito le fasi di attuazione del Contratto Istituzionale di Sviluppo quando deteneva una specifica delega in qualità di Sottosegretario ai Beni Culturali.

La conferenza stampa

Nell’aula Caldora si è svolta la conferenza stampa di presentazione della iniziativa, presieduta dal rettore Nicola Leone, con l’intervento dei suoi delegati Maurizio Muzzupappa e Antonio Costabile, del sindaco di Cosenza Franz Caruso, del presidente sezione terziario innovativo di Unindustria Calabria Alfredo Fortunato. I soggetti ammessi all’incubatore, se si costituiranno giuridicamente entro il 15 dicembre, potranno godere di un incentivo di 20 mila euro per realizzare la loro idea di impresa. Il termine è perentorio poiché le risorse del Cis devono essere impegnate entro il 31 dicembre.

Supporto concreto

Maggiori dettagli tecnici sulle modalità di partecipazione saranno forniti agli aspiranti imprenditori in un incontro programmato per lunedì 10 ottobre alle ore 15,30 in Aula Magna. I delegati dell’Unical saranno a disposizione anche per offrire ogni tipo di supporto e chiarimento, nell’ottica di favorire la presentazione del più alto numero possibile di domande, così da poter effettuare una selezione di alto livello qualitativo.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top