«La statua della Madonna piange sangue»: sgomento a San Gregorio d’Ippona

VIDEO | Una folla di persone si è riunita intorno all’abitazione di una donna di 99 anni dove si trova la teca. Sul posto carabinieri e autorità ecclesiastiche. Sull’episodio c’è molta cautela

di Cristina Iannuzzi
1 luglio 2021
13:16

C’è qualcuno che già grida al miracolo ma la cautela in questi casi è d'obbligo. Sono tantissime le persone, curiosi e fedeli, che questa mattina si sono radunate intorno all’abitazione di una donna di 99 anni a San Gregorio d’Ippona, rione Monteverde. Qui si trova custodita in una teca una statua della Madonna che questa notte – secondo quanto riferiscono alcune testimonianze - avrebbe pianto del liquido di colore rosso, molto simile al sangue.

C’è il parroco don Giuseppe Gagliano a sincerarsi di cosa stia accadendo. Giunge, inviato dalla Diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea per indagare sugli accadimenti, anche don Giuseppe La Torre. Arrivano i carabinieri della Stazione guidata dal maresciallo Fabio Salvatore a monitorare viabilità e ordine pubblico. Ad accorgersi dell’evento sarebbero stati alcuni vicini di casa. «Alcuni cittadini hanno notato la statua lacrimare. Diversi preti si sono riuniti per procedere a raccogliere le testimonianze di quanti erano presenti» - ha detto Maria Grazia Pianura, portavoce del comune vibonese.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top