Lamezia, arrestato il novantenne che ha accoltellato un uomo sul corso

L’anziano si trova ora ai domiciliari, è stato lui stesso a costituirsi e a confessare la dinamica dell’accaduto. La vittima si trova ricoverata al Pugliese Ciaccio

di T. B.
30 giugno 2020
13:30

Gli ha sferrato una coltellata all’addome per un diverbio legato alla viabilità. Saverio Vonella, 92 anni, si è costituito al commissariato di Lamezia Terme, guidato dal dirigente Raffaele Pelliccia, ed è stato tratto in arresto.

 

Ieri mattina, intorno alle undici, in pieno giorno, l’anziano aveva ferito un settancinquenne ed era poi fuggito via. Sul posto immediatamente gli uomini della Polizia di Stato, quelli della Polizia Locale e il 118. La vittima è stata portata al Giovanni Paolo II e poi al Pugliese Ciaccio di Catanzaro, ma non è in pericolo di vita.

 

Sulla base delle informazioni acquisite, gli agenti della sezione Volante e della Squadra di Polizia Giudiziaria del locale Commissariato di Polizia prontamente intervenuti, avevano identificato l’autore del reato ed avviato le sue ricerche, recandosi anche nella sua abitazione.


Nel frattempo, il 92enne si è presentato in commissariato dove ha confessato. Secondo quanto raccontato dall’anziano tra i due c’erano già dissidi pregressi deflagrati quando il 75enne , notato il 92enne a bordo di un’auto, col pretesto di divergenze per motivi di viabilità, lo avrebbe redarguito verbalmente.

 

Vonella è stato su disposizione del Pubblico Ministero di turno Emanuela Costa, arrestato e posto ai domiciliari in considerazione dell’età e in attesa di udienza di convalida. Il coltello è stato rinvenuto poco distante dal luogo del ferimento ed è stato sequestrato.

 

LEGGI ANCHE:

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio