Lamezia, esercitazioni di vigili del fuoco su minacce biologiche e chimiche

VIDEO | Dall’antrace ai pericoli radioattivi per tre settimane la della città della Piana sarà la base operativa per tutto il Sud Italia per imparare a maneggiare nemici invisibili 

57
3 giugno 2021
18:27

Dalle sostanze chimiche a quelle radioattive passando per l’antrace. Nel Centro Polo didattico dei Vigili del Fuoco che si trova a Lamezia Terme, uno dei più grandi del Sud Italia, da settimane si lavora su questo genere di minacce acquisendo le cosiddette tecniche Nbcr che consentiranno ai discenti di essere pronti per intervenire su situazioni impreviste e delicate.

Non una passeggiata insomma, anzi, il contrario. In poco tempo bisogna agire cercando di mantenere la sicurezza massima per gli operatori e i cittadini. Il corso è della durate di tre settimane, è iniziato lo scoro 17 maggio, e vede la partecipazione di allievi dal Molise alla Sicilia e di docenti nazionali.


L'esercitazione tipo

Il caso tipo vede qualcuno essere venuto a contatto con una sostanza ignota ed essere rimasto ferito o avere perso conoscenza. In quel caso chi interverrà dovrà proteggersi con tute particolari e ultra coprenti e isolanti, oltre a portare con sé gli strumenti che andranno poi a misurare i parametri in questione per potere determinare il tipo di sostanza e la pericolosità.

Oltre a questo bisognerà mettere il malcapitato su una barella per poterlo via velocemente ed impedire che altri soggetti possano entrarvi. Nel caso di ambienti chiusi verranno spenti i condizionatori  per impedire la dispersione della sostanza.

Come avviene con l’antrace contenuto nelle buste e che ha caratterizzato un periodo storico. Ma i pericoli di oggi sono tanti e diversi: da quello batteriologico a quello radioattivo.


Fondamentale la vestizione che deve avvenire in maniera inappuntabile, ma comunque in tempi rapidi.Presenti alle esercitazioni e simulazioni il dirigente superiore dell’Ufficio Soccorso Pubblico dei Vigili del Fuoco Maria Cavaliere, Massimo Conforti, ispettore e Danilo Maida del dipartimento di Catanzaro.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top