Intimidazioni a Lamezia, spari contro un “Compro oro” e incendiato portone avvocato

I due episodi avvenuti a distanza di poche ore. Avviate le indagini di polizia e carabinieri

10 gennaio 2017
15:51

Due intimidazioni, a distanza di poche ore, sono state registrate a Lamezia Terme. La prima è avvenuta ieri sera, quando è stato incendiato il portone dello studio legale di una avvocatessa, in piazza Fiorentino, a Sambiase, con un'autovettura parcheggiata nei pressi che è rimasta danneggiata.

La seconda intimidazione è stata messa in atto durante la notte, con dieci colpi di arma da fuoco esplosi contro un negozio Compro Oro. Sui due episodi indagano polizia e carabinieri.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top