Paura nella notte

Lamezia, ordigno esplode in un’azienda agricola: avviate le indagini

I militari non escludono alcuna ipotesi, mentre dopo l’omicidio di Luigi Trovato la morsa delle forze dell’ordine si era già stretta con controlli a tappeto, posti di blocco e volanti 

35
di T. B.
29 marzo 2022
14:57

Un boato nel cuore della notte. Torna così a Lamezia la paura delle bombe. Un ordigno ad alto potenziale è stato fatto esplodere intorno alle quattro in un’azienda agricola specializzata in apicoltura.

Ad occuparsi delle indagini la compagnia dei carabinieri di Lamezia Terme guidata da Cristian Bruscia. Al momento non si esclude nessuna ipotesi.


I controlli del territorio

Proprio in questi giorni la sorveglianza sulla città era stata notevolmente aumentata con posti di blocco e pattuglie di polizia e carabinieri ovunque. A fare scattare la disposizione della Prefettura, l’omicidio Trovato dello scorso 7 marzo avvenuto in pieno centro, accompagnato da una sparatoria all’impazzata che solo per miracoli non ha lasciato vittime tra i passanti.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top