L’annuncio della diocesi

Lamezia, riapre il dormitorio della Caritas: atteso l’Elemosiniere del Papa

Chiuso per circa un anno, la struttura ora torna attiva in una città che ne sente fortemente il bisogno. Dal 2014 aveva dato ospitalità a un migliaio di persone

di T. B.
7 ottobre 2021
23:00

Un evento importante quello che avverrà sabato 9 ottobre a Lamezia Terme e che si inserisce nel solco di una rinnovata attenzione ai più fragili, in particolare a chi non ha neanche un tetto sulla testa.

Dopo la chiusura avvenuta ad agosto 2020 a causa dello scadere del contratto di comodato d’uso con il Comune di Lamezia Terme e per l’esigenza di ristrutturare i locali, riaprirà ufficialmente il dormitorio Querce di Mamre. La stabile, che si trova a Sant’Eufemia, verrà benedetto dal cardinale Konrad Krajewski, Elemosiniere del Papa, del vescovo Giuseppe Schillaci e del direttore della Caritas don Fabio Stanizzo.


Proprio Stanizzo che nell’ultimo anno ha tenuta le fila di un ampliamento dei servizi Caritas afferma: «La Diocesi ha continuato a credere nel valore di questo servizio e ci ha supportato in tutto questo periodo. Grazie ai fondi 8xmille.it e Caritas Italiana saremo pronti ad accogliere, in un luogo ancora più accogliente, tutte le persone che ne avranno bisogno».
La struttura, inaugurata nel maggio 2014, negli anni ha accolto circa mille persone senza dimora.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top