Lamezia, sala giochi aperta nonostante il divieto: una denuncia

Il proprietario non ha rispettato quanto  prevedere il decreto del governo ed è stato segnalato all’autorità amministrativa competente e l’attività sospesa 

15
di T. B.
12 marzo 2020
13:12

Reneva aperta regolarmente la sua attività commerciale in barba alle nuove misure contenute nel decreto ministeriale del nove marzo scorso. Il titolare di una sala giochi di Lamezia Terme è stato per questo motivo deferito all’autorità giudiziaria per violazione di cui all'art. 650 del codice penale per “inosservanza dei provvedimenti dell'autorità”.

 


Al momento del controllo ad opera dei poliziotti la sala giochi si presentava con la saracinesca alzata e la porta d'ingresso libera, mentre il titolare aveva già effettuato delle operazioni commerciali. Il proprietario è stato segnalato all’autorità amministrativa competente e l’attività sospesa.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio