Lamezia, condannato il maestro di religione che abusò delle piccole alunne

Sei anni di carcere per l’uomo accusato di violenza sessuale sui minori. Avrebbe toccato e baciato alcune bambine di una scuola dell’infanzia ripreso anche dalle telecamere di videosorveglianza

80
di T. B.
12 maggio 2020
13:26

Ad un anno esatto di distanza da quando venne tratto in arresto, arriva la condanna a sei anni di reclusione per l’insegnante di religione accusato di violenza sessuale su minori.

 

L’uomo, P.P., un sessantaquattrenne, avrebbe avuto attenzioni morbose e ripetute verso le sue piccole alunne della scuola dell’Infanzia di Gizzeria Lido. A dare il via alle indagini era stata la denuncia di una madre alla quale la sua piccola di cinque anni aveva raccontato delle carezze e dei baci indesiderati da parte del maestro.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio