Lamezia Terme, sequestrati 17mila articoli natalizi illegali: denunce e sanzioni

I prodotti non avevano alcuna indicazione sulla denominazione merceologica, sui dati dell'importatore e sulla presenza di materiali o sostanze pericolose

6
24 dicembre 2020
10:17

I finanzieri del gruppo di Lamezia Terme hanno sequestrato 17mila articoli natalizi non conformi agli standard qualitativi previsti dal Codice del Consumo.

Nel corso di servizi di controllo a tutela del mercato predisposti dal Comando provinciale di Catanzaro, i militari, in quattro negozi della città, hanno trovato e sottoposto a sequestro amministrativo giocattoli, articoli ludici e ricreativi, peluche oltre a varie luminarie per decorare alberi e presepi.


I prodotti, provenienti direttamente dalla Cina, non avevano alcuna indicazione sulla denominazione merceologica, sui dati dell'importatore, sulla presenza di materiali o sostanze pericolose e sulle modalità di smaltimento, con evidenti rischi per la salute dei consumatori.

I quattro imprenditori interessati sono stati segnalati alla Camera di commercio di Catanzaro per violazione del Codice del consumo. Gli articoli, del valore complessivo stimato in circa 110.000 euro, sono stati sequestrati e i commercianti hanno ricevuto delle sanzioni che prevedono un pagamento fino a 100.000 euro.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio