Violenta lite tra vicini finisce a colpi di arma da fuoco e coltellate, due feriti a Rende

Una persona, colpita all’addome, è stata trasferita in gravi condizioni all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza

219
di Salvatore Bruno
26 giugno 2019
20:15
Sparatoria a Rende
Sparatoria a Rende

Sono due persone già note alle forze dell’ordine, i soggetti coinvolti nella colluttazione sfociata nel sangue a contrada Santa Chiara di Rende. Secondo una prima ricostruzione, A.A., di 47 anni., avrebbe raggiunto armato di coltello l’abitazione di E.P e lo avrebbe aggredito. Dopo una violentissima lite, i cui motivi sono al vaglio degli inquirenti, E.P. avrebbe afferrato un fucile detenuto in casa e avrebbe esploso alcuni colpi all’indirizzo dell’uomo colpendolo all’addome. Per la gravità delle ferite riportate, il 47enne è stato trasferito in elisoccorso all'ospedale dell'Annunziata di Cosenza. Sul posto i carabinieri della compagnia di Cosenza.  

  

 

 

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio