Il bilancio

Lotta agli incendi in Calabria, il presidente Occhiuto: «47% in meno rispetto allo scorso anno»

VIDEO | Il risultato ottenuto attraverso un nuovo sistema di incentivazione (meno roghi, più contributi) e l'uso dei droni: dieci le persone denunciate alle autorità

116
di Luana  Costa
29 agosto 2022
13:26

Il numero di incendi in Calabria si è ridotto di oltre il 47% rispetto lo stesso periodo del 2021. È questo il dato contenuto nel report stilato dalla Regione Calabria a chiusura della campagna anticendio boschivo. Secondo quanto riferito nel corso della conferenza stampa convocata questa mattina in Cittadella, nel 2021 si sono registrati 3.970 incendi mentre nel 2022 2.087, con una riduzione giornaliera di circa 50 incendi e picchi di meno 180 incendi in un giorno rispetto allo scorso anno.

«C'è stato in grande impegno da parte degli operai forestali che hanno dimostrato che si può fare buona forestazione anche in Calabria. Certo, noi abbiamo modificato anche il sistema di incentivazione. Io ho mutuato una idea che non è di una persona di centrodestra ma di un uomo di centrosinistra, Perna - ha dichiarato il presidente della Regione, Roberto Occhiuto - che da presidente del Parco dell'Aspromonte anni fa decise di retribuire le associazioni non in ragione del numero degli spegnimento ma in ragione del minor numero di incendi. Noi abbiamo fatto la stessa cosa sia per gli operai forestali che per le associazioni di volontariato e i risultati sono sotto gli occhi di tutti».


Sempre secondo quanto contenuto nel report, dal primo gennaio 2022 ad oggi le aree percorse dal fuoco in Calabria sono circa novemila ettari di cui circa 1.900 ettari di aree boscate, nello stesso periodo per l'anno 2021 la superficie era di circa 24.500 ettari di cui 8.400 ettari di aree boscate. «Abbiamo anche messo in campo i droni - ha aggiunto ancora Occhiuto - che ci hanno consentito di beccare qualche piromane, che incendiava i propri terreni e di segnalarli subito alle autorità competenti». Secondo quanto riferito dal presidente della Regione, sono state dieci le segnalazioni all'autorità giudiziaria.

Un considerevole calo si è registrato poi - secondo i dati forniti - durante il mese di agosto: -55% di incendi. «Noi ci siamo fortemente già impegnati per il futuro - ha aggiunto l'assessore all'Agricoltura Gianluca Gallo - con una delibera che impegna 20 milioni non solo per questo piano antincendio che coinvolge i nostri operai e Calabria Verde ma anche per rinnovare i mezzi intincendio».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top