Lotta al caporalato e falsi braccianti, a Cosenza pronto l'accordo

Il protocollo d'intesa sarà firmato a margine di una conferenza stampa alla quale interverranno i vertici Inps, della Guardia di finanza e il procuratore Facciolla 

47
di Salvatore Bruno
6 maggio 2019
15:15

Sarà sottoscritto domani, 7 maggio, nella sede del comando provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza, un accordo di collaborazione per il contrasto allo sfruttamento di manodopera nel settore agricolo, falso bracciantato e caporalato tra la Procura di Castrovillari, le Fiamme Gialle e l’Inps. I particolari relativi al contenuto del protocollo d’intesa saranno resi noti dal procuratore Eugenio Facciolla, dal direttore regionale dell’Inps per la Calabria Diego De Felice, dal direttore provinciale di Cosenza dell’Istituto Pasquale Scortecci, dal comandante provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza Marco Grazioli e dal comandante del Gruppo Sibari Valerio Bovenga.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio