Macabro avvertimento per una cronista del Quotidiano del Sud

Recapitata una bambola con la testa mozzata a Morena Gallo. Allertati i carabinieri. Alla giornalista la nostra solidarietà

9
di Salvatore Bruno
12 aprile 2019
19:11

Macabra intimidazione nella mattinata di ieri, 11 aprile, per una nostra collega del Quotidiano del Sud, Morena Gallo. Sulla propria auto, parcheggiata nel cortile della sua casa a Montalto Uffugo, ha rinvenuto una busta gialla con dentro una bambola dalla testa mozzata, priva delle braccia e con i capelli strappati insieme ad un foglio accartocciato recante la stampa della parola giornalista, tanto per essere certi che il messaggio arrivasse correttamente a destinazione.

L'intervento dei carabinieri

Dopo un primo momento di smarrimento, la cronista ha allertato i carabinieri della locale stazione. Il materiale è stato sequestrato ed inviato agli esperti del Ris per i rilievi. Acquisite inoltre, le immagini delle telecamere di videosorveglianza collocate nella zona. Le indagini sono condotte dal Pm di turno Domenico Frascino. Il mese scorso anche un altro collega del Quotidiano del Sud, Guido Scarpino, a Paola, era stato oggetto di una intimidazione. A Morena Gallo, impegnata soprattutto proprio sul fronte della cronaca nera, la vicinanza dell'intera redazione de LaCNews24.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio