Macellazione clandestina, denunciato un allevatore nella Sibaritide

L’uomo, 35enne di Paludi, è stato sorpreso dai carabinieri nella sua azienda agricola in località Pincivalle

 

14
di Matteo Lauria
12 febbraio 2021
15:20

Deve rispondere di macellazione clandestina un 35enne di Paludi nella cui azienda agricola di località “Princivalle” i carabinieri di Cropalati hanno trovato l’uomo mentre era intento a macellare e sezionare un maiale all’interno di un magazzino adibito a deposito attrezzi, ritenuto non idoneo alla macellazione.

In prossimità, i militari, in un locale adiacente, hanno rinvenuto in un cassone di un autocarro altri sette maiali. L’indiziato non è riuscito a produrre alcuna documentazione in merito all’uccisione dell’animale e al possesso degli altri dichiarando di aver macellato il maiale secondo metodo tradizionale. Si è proceduto al sequestro probatorio dell’animale ucciso e amministrativo sanitario degli animali vivi


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top