L’iter

Maltempo a Scalea, il Comune tirrenico pronto a chiedere lo stato di calamità naturale

A causa di un guasto sulla linea elettrica principale che alimenta la zona del centro storico, molte abitazioni sono rimaste senza acqua e senza luce. Sorical ed Enel sono state al lavoro tutta la notte, ma si registrano ancora disagi

25
di Francesca  Lagatta
2 settembre 2022
16:00
L’immagine si riferisce alla zona mercato di Scalea ed è estrapolata da un video pubblicato su Facebook
L’immagine si riferisce alla zona mercato di Scalea ed è estrapolata da un video pubblicato su Facebook

La natura continua a ribellarsi. Ieri, nell'alto Tirreno cosentino, poche ore di pioggia hanno mandato in tilt un vasto territorio. Strade e negozi si sono allagati. I danni più ingenti si sono verificati a Praia e a Scalea.

Nella città dell'isola Dino si è anche sfiorata anche la tragedia, con un muro crollato su un'auto parcheggiata in strada, per la città di Torre Talao il sindaco Giacomo Perrotta chiede l'aiuto delle istituzioni. Lo ha annunciato qualche ora fa sui social. «La Giunta Comunale - si legge su Facebook - delibererà la richiesta dello stato di calamità naturale da inoltrare alla Regione Calabria per il riconoscimento degli aiuti economici ai cittadini ed alle aziende che hanno patito danni».


Guasti anche all'impianto elettrico

La Sorical, subito dopo il temporale, aveva avvisato i cittadini di Scalea di una possibile carenza di acqua a causa di un guasto all'impianto elettrico. Circostanza che, puntualmente, si è verificata. In particolare, si è verificato un guasto sulla linea elettrica principale che alimenta la zona del centro storico. Una squadra di operai è rimasta al lavoro tutta la notte per limitare i danni e «riportare tutto alla normalità». Alle 5.30 di questa mattina si è reso necessario un intervento sulla linea elettrica da parte di Enel. Al momento, alcune abitazioni sono ancora senz'acqua.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top