Maltempo, all'ospedale di Paola il vento distrugge la tenda pre triage

VIDEO | La struttura era stata montata nel piazzale del nosocomio dalla Protezione civile ma non ha retto alle violente folate di vento che si sono abbattute sulla città. Ora dovrà essere sostituita 

di Francesca  Lagatta
25 marzo 2020
20:24

In questi giorni di caos sarebbero bastati la carenza di personale e mascherine, il rischio di contagio per medici e pazienti, la mole di lavoro triplicata e un carico di pressione da mettere a dure a dura prova anche un monaco tibetano e invece sull'ospedale di Paola il fato ha deciso di accanirsi ancora. In piena emergenza coronavirus, a causa del maltempo che ha investito la Calabria nelle ultime ore, la tenda pre triage montata nel piazzale è stata ridotta a brandelli. È accaduto nel tardo pomeriggio, quando il vento, a tratti gelido, ha soffiato ancora più forte sulla città di San Francesco, causando altri danni a un ospedale già fortemente provato da decisioni scellerate della sanità e da un'alta diffusione del Covid-19 in tutto il comprensorio circostante.

Il forte vento

Da quello che trapela dai video girati sul posto da diversi testimoni, si nota che in un primo momento alcuni addetti hanno provato a limitare i danni del maltempo e hanno sostato vicino al presidio per impedire che gli oggetti volanti colpissero le persone di passaggio. Ma le violente folate di vento non hanno comunque impedito ai presenti di distruggere la struttura, che per qualche ora, fino a quando non verrà sostituita, sarà inutilizzabile.

L'impotanza della tenda pre triage

Nel momento che gli esperti definiscono "clou" per l'emergenza sanitaria che ha messo in ginocchio il Paese, le pre tende triage montate dalla Protezione civile rivestono un ruolo fondamentale nel contrasto alla diffusione del virus. Le strutture, infatti, servono ad accogliere i pazienti che presentano i sintomi del nuovo coronavirus, e quindi potenzialmente infetti, senza che questi entrino in contatto con gli altri pazienti del nosocomio. Le tende sono tutte montate all'esterno, nei piazzali dei presidi ospedalieri, e pertanto chi vi entra non attraversa altri reparti, come ad esempio il pronto soccorso, correndo il rischio di contagiare altre persone. Il video realizzato dagli utenti.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio