Maltempo, Seminara si risveglia in mezzo al fango e a strade crollate

A un anno dalla grande frana nella frazione di Sant'Anna, il maltempo torna a infliggere un duro colpo al territorio comunale della cittadina della Piana di Gioia Tauro

di Francesco Altomonte
31 marzo 2020
18:45
243
Un tratto di strada crollato tra Seminara e Palmi
Un tratto di strada crollato tra Seminara e Palmi

Acqua, fango, strade crollate. Brusco risveglio per i cittadini di Seminara, comune della Piana di Gioia Tauro, nel quale il dissesto idrogeologico negli ultimi anni ha lasciato un segno indelebile nel territorio comunale. A un anno dalla grande frana che ha rischiato di risucchiare un'intera frazione, quella di Sant'Anna, si deve registrare un altro duro colpo alla viabilità cittadina e alle arterie di collegamento provinciali

 

Seminara, dopo le abbondanti piogge degli ultimi due giorni, si è risvegliata sommersa dal fango e con le strade danneggiate o crollate.

 

Quella messa peggio è, appunto, la Strada provinciale che collega Seminara a Palmi e allo svincolo autostradale, lungo la quale si sono verificati cedimenti del manto stradale in più punti, che hanno reso necessaria la limitazione del transito ai veicoli.

 

Lo sconforto dell'amministrazione comunale è stata fotografata dal sindaco Carmelo Arfuso sulla pagina Facebook del Comune: «Brutto risveglio stamattina per Seminara, oramai siamo al disastro, la Città Metropolitana ha abbandonato a sé stesso il nostro comune. Stamattina, come già fatto infinite volte, verrà nuovamente sollecitato l’intervento del settore viabilità della Città Metropolitana di Reggio Calabria, sempre che abbia un senso, poiché, essa oramai appare sempre più come un entità astratta e virtuale».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio