Maltempo, situazione migliora in Calabria ma resta l'allerta

La forte perturbazione che da ieri ha colpito la nostra regione sembra essersi attenuata. Secondo i bollettini meteo della Protezione Civile, però, permane lo stato di allerta 'arancione' sulla fascia ionica

di Redazione
18 marzo 2016
10:02

Resta l'allerta meteo sulla Calabria, dove da ieri si registra una forte perturbazione che ha provocato notevoli disagi e due morti in provincia di Catanzaro, dove un'autovettura e' finita in un torrente in piena. Le condizioni del tempo sono sensibilmente migliorate in molte zone, ma la notte e' trascorsa sotto il monitoraggio costante dell'Alto Ionio Cosentino, dove l'ondata di pioggia e vento si e' spostata dopo avere investito il Catanzarese, il Crotonese e il Reggino. L'area piu' colpita e' stata, infatti, la fascia ionica, con violenti acquazzoni che hanno ingrossato i corsi d'acqua esondati in molti punti e allagando i terreni circostanti. Oggi si sta procedendo con la messa in sicurezza di queste zone. Diversi gli interventi di Vigili del Fuoco e Protezione Civile soprattutto per la verifica di alcuni immobili interessati da infiltrazioni. Anche la viabilita' e' tornata lentamente nella norma. I mezzi dell'Anas hanno liberato le strade statali da fanghi e detriti. Secondo i bollettini meteo della Protezione Civile permane lo stato di allerta "arancione" sulla fascia ionica, ma dovrebbe registrarsi un progressivo miglioramento.

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio