Mancata vaccinazione paziente disabile a Catanzaro: le scuse dell'ospedale Pugliese

La direzione strategica dell'Azienda ospedaliera: «Un disguido avvenuto a causa di un difetto interno di comunicazione. Abbiamo contattato la mamma ed entro due giorni sarà richiamata»

70
di Redazione
29 marzo 2021
22:16

L’Azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro si scusa per la mancata vaccinazione della paziente disabile di cui abbiamo dato conto oggi su lacnews24.it.

«Con riferimento all'articolo pubblicato – si legge in una nota - inerente una ragazza disabile convocata per la vaccinazione e poi rinviata, la direzione strategica dell'Azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro, nel chiedere scusa pubblicamente per il disguido, avvenuto a causa di un difetto interno di comunicazione, ha provveduto a contattare la mamma della paziente rassicurandola sulla riprogrammazione, nel giro massimo di 2 giorni, della vaccinazione della figlia, insieme agli altri pazienti con analoghe patologie».


«Si ricorda che l'Azienda Ospedaliera, in tema di vaccinazioni anti-Covid, sta dando il massimo per venire incontro anche alle esigenze della popolazione, vaccinando quanto più possibile i soggetti vulnerabili in carico alle Unità Operative dell'Azienda stessa.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top