Coltivava marijuana sul balcone: in manette un 67enne nel Cosentino

La scoperta dei carabinieri dopo essersi recati a casa dell'anziano in seguito ad un controllo al figlio, trovato in possesso di uno spinello ed un coltello a serramanico

39
di Redazione
17 luglio 2020
20:21

Un 67enne di Falconara Albanese, nel Cosentino, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Paola per produzione di sostanze stupefacenti. Durante un controllo che ha riguardato un quarantenne, questi è stato trovato in possesso di uno "spinello" ed un coltello a serramanico con una lama da 8 centimetri. Ha dichiarato di essere andato a trovare il padre, che versava in pessime condizioni di salute e aveva bisogno di continue cure.

I militari hanno deciso quindi di recarsi all'abitazione del padre, il 67enne appunto, trovandolo all'esterno, seduto su un muretto vicino all’abitazione, impegnato a fumarsi una sigaretta. E in perfetta salute. Entrati in casa, i Carabinieri hanno scoperto che su un balcone era stata realizzata una vera e propria serra per la coltivazione della marijuana, con piante in fase di coltivazione di altezza compresa tra i 90 ed i 120 centimetri. Le piante sono state sequestrate, oltre a 7 litri di fertilizzante, 3 lampade alogene e una quarantina di grammi di semi di canapa. Il 67enne è stato posto ai domiciliari e il figlio denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio