Megalotti sulla 106, sindaci della Sibaritide esclusi dall’incontro in Regione

Dura nota degli amministratori rivolta ai vertici ministeriali, regionali e dell’Anas in cui si chiede il diretto coinvolgimento per i tracciati di loro interesse

23
di Matteo Lauria
19 gennaio 2021
19:26
Sindaci della Sibaritide
Sindaci della Sibaritide

Sindaci dello Jonio cosentino esclusi dall’incontro che si terrà domani a Catanzaro sulla realizzazione dei megalotti 8/9 (i tracciati che ricadono sui loro territori) della strada statale 106 jonica. Dura nota dei primi cittadini al ministero delle infrastrutture e ai trasporti, all’Anas e all’assessore regionale Domenica Catalfamo affinché siano coinvolti all’incontro.

Gli amministratori (Alfonso Benevento, Franco Mangone, Umberto Mazza, Agostino Chiarello, Filomena Greco, Flavio Stasi, Luigi Lettieri, Antonio Russo, Giovanni Pirillo, Dario Cornicello, Stefano Graziano, Pietro Nigro, Giovanni Matalone e Mauro Santoro) avevano già tempo addietro espresso la volontà di partecipare alle riunioni inerenti la programmazione dei tracciati, «nonché di eventuali modifiche, mutamenti o trasformazioni» .


Nella stessa nota, si chiedono informazioni dettagliate «riguardanti tutti gli interventi ordinari, straordinari e di messa in sicurezza (tempistica, crono programma, etc.), previsti sulla SS106 per i prossimi 3 anni nonché copia dei progetti preliminari riguardanti il Megalotto 8 ed il Megalotto 9».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio