Emergenza sbarchi

Migranti, vertice tra il ministro Lamorgese e il sindaco di Roccella: «Concreta cooperazione istituzionale»

VIDEO | Il primo cittadino Zito ricevuto al Viminale. Confermata la realizzazione di un hot spot in una struttura già individuata

15
di Ilario  Balì
26 maggio 2022
18:32

Roccella chiama, il Viminale risponde. Dopo l’allarme lanciato nei giorni scorsi dal sindaco Vittorio Zito alle prese con la gestione dell’emergenza sbarchi, ieri il primo cittadino, accompagnato dal prefetto di Reggio Massimo Mariani, è stato ricevuto a Roma dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese per affrontare le questioni connesse all’aumento dei soccorsi in mare nell’area del porto roccellese.

La titolare del Viminale ha assicurato «il massimo sostegno» nei confronti dell’amministrazione di Roccella e in generale degli enti locali della costa jonica reggina interessati dall’intensificazione del flusso di migranti, confermando l’impegno alla realizzazione di un hot spot presso una struttura già individuata per la quale il Comune ha già redatto la relativa progettazione. «Il ministro ci ha ascoltato con grande attenzione e disponibilità – ha detto Zito - e ha assicurato il massimo impegno per sostenere la nostra comunità nella difficile opera di assistenza ai migranti».


Inoltre è stata condivisa l’esigenza di assicurare il rapido rimborso degli oneri finanziari sostenuti dai Comuni e in particolare da quello di Roccella per assicurare la primissima accoglienza dei migranti. «È stata una giornata intensa – ha epilogato il primo cittadino roccellese - ma ritorno con la sensazione chiara di cosa significhi realmente e concretamente la cooperazione istituzionale. Per questo al ministro ho rappresentato sincera gratitudine per averci ricevuto».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top