Monete false dalla Cina, arresti anche a Cosenza

È stato recuperato un carico contenete 600mila euro in monete false. Il più importante sequestro di monete false dall’introduzione dell’euro

di redazione
12 dicembre 2014
12:50

Cosenza - È stata sgominata dai carabinieri del comando antifalsificazione monetaria di Roma, di Palermo, Napoli, Salerno e Cosenza un'organizzazione di cinesi e di italiani responsabili di aver introdotto in Italia monete falsificate. Il provvedimento di fermo, emesso dalla Procura di Palermo è scattato nei confronti di 12 persone accusate di associazione a delinquere finalizzata alla falsificazione, introduzione nello Stato e spendita di monete false. La maxi operazione ha portato al sequestro di un container , giunto al porto di Napoli con 600mila euro in monete false prodotte in Cina. Si tratta del più importante recupero di monete false dall'introduzione dell'euro ad oggi.

 


 

COMMENTI
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top