Coronavirus Morano Calabro, il sindaco chiude le scuole fino al 3 dicembre

Agli alunni portatori di disabilità e problemi di apprendimento è permessa la frequentazione dell’istituto previo accordo tra la dirigenza scolastica e le famiglie

10
di Vincenzo Alvaro
11 novembre 2020
14:24

«Tutelare con ogni possibile iniziativa la salute dei ragazzi» e «scongiurare qualsiasi sviluppo indesiderato» del contagio. Dopo attenta analisi della situazione sanitaria generale e dopo la presenza di alcuni casi positivi al Covid-19 in ambito locale il sindaco di Morano Calabro, Nicolò De Bartolo, ha deciso con propria ordinanza la sospensione di tutte le attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale da giovedì 12 novembre a giovedì 3 dicembre 2020.

 

Agli alunni portatori di disabilità e/o con problemi di apprendimento è «permessa la frequentazione dell’istituto previo accordo tra la dirigenza scolastica e il nucleo familiare interessato».

 

Lo svolgimento delle attività amministrative interne dipenderanno, invece, dai provvedimenti del dirigente scolastico, le cui autonome iniziative circa l’organizzazione della Dad e dello smart-working rimangono impregiudicate.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio