Mormanno, scuole chiuse fino al 5 febbraio: l’ordinanza del sindaco Regina

Sospensione delle attività didattiche a scopo precauzionale. Limitazioni anche alle funzioni religiose per i defunti che dovranno svolgersi in presenza dei familiari più stretti

17
di Vincenzo Alvaro
30 gennaio 2021
09:21

Ancora una proroga per la sospensione dell'attività didattica nel comune di Mormanno. Il sindaco ha firmato una nuova ordinanza che rinvia il ritorno a scuola in presenza al 5 febbraio. La decisione assunta da Giuseppe Regina è a scopo precauzionale, per le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale ad eccezione della scuola dell’infanzia e degli alunni con disabilità. Limitazioni sono state introdotte anche per le funzioni religiose riferite alle celebrazioni funebri che che dovranno svolgersi con la presenza dei familiari più stretti, fino ad un massimo di 20 persone e nel rispetto dei protocolli anti-contagio.

Inoltre tutti i soggetti residenti e non residenti che si trovano fuori Regione ed hanno intenzione di recarsi a Mormanno per un lasso di tempo superiore alle 24 ore hanno l’obbligo di comunicare l’evento almeno 48 ore prima inviando comunicazione a comunemormanno@gmail.com o attraverso l’App “Mormanno” nella sezione segnalazioni.


Gli stessi sono tenuti alla trasmissione al Comune di Mormanno, entro il giorno di arrivo sul territorio, di copia di un referto di negatività Covid (di qualsiasi tipologia, eseguito in laboratorio pubblico o privato) di data non antecedente alle 72 ore precedenti l’arrivo o in alternativa porsi in isolamento fiduciario al fine di monitorare le condizioni di salute. Attualmente sono 9 i casi accertati con tampone antigenico e 42 le persone sottoposte a isolamento domiciliare.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top