Coronavirus, a Mormanno scuole chiuse fino al 29 novembre

L'ordinanza di carattere precauzionale è stata firmata dal sindaco Giuseppe Regina, in accordo con i comuni di Laino Borgo e Laino Castello che insieme a Papasidero compongono l'istituto omnicomprensivo

25
di Vincenzo Alvaro
8 novembre 2020
20:42

Una scelta «difficile e combattuta» ma necessaria vista la «crescita della curva epidemiologica nella nostra Comunità e non per aver registrato casi di positività all’interno delle nostre scuole». Così il sindaco di Mormanno, Giuseppe Regina, annuncia la decisione di sospendere le attività didattiche, condivisa con i sindaci dei comuni di Laino Borgo, Mariangelina Russo, e di Laino castello, Gaetano Palermo, che insieme a Papasidero compongono l'istituto omnicomprensivo.

 


Una ordinanza di carattere precauzionale e cautelativo che si protrarrà fino al 29 novembre e sarà in vigore da domani. «Ho già chiesto alla dirigente scolastica, che avrà il nostro totale sostegno e appoggio, - ha spiegato Regina - di attivare la didattica a distanza così da assicurare la continuità dell’attività in favore di tutti gli alunni». Il comune ha disposto del personale dedicato a dispensare tutto il materiale necessario per la dad. Ma il sindaco insieme ai suoi colleghi dei paesi vicini sa bene che «sarà un’ulteriore momento negativo per i bambini che in questo anno sembrano non prendere pace. Siamo sicuri, che la scuola, pilastro assoluto di cultura e socialità, tornerà ad essere più forte di prima».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio