Incidente sulla statale 106, dopo sei giorni muore l'anziano coinvolto

Il 20 giugno scorso il 78enne di Rossano era rimasto coinvolto nel violento impatto sulla statale all'altezza di contrada Toscano

15
di Marco  Lefosse
26 giugno 2018
11:45

Non c’è l’ha fatta Natale Sapia, il 78enne rossanese che lo scorso 20 giugno era stato coinvolto nell’incidente stradale in contrada Toscano, nel Comune di Corigliano-Rossano, lungo la famigerata Statale 106.

L’uomo, che aveva portato diverse contusioni (anche interne) a seguito del violento scontro, era stato soccorso dapprima dai sanitari del 118 del “Giannettasio” di Rossano per poi essere trasferito presso l’Annunziata di Cosenza, dove, purtroppo, nonostante le cure e gli interventi subiti, nella notte scorsa è deceduto.


A darne notizia, insieme ai familiari, l’Associazione Basta vittime sulla Statale 106 che è ritornata a sollevare, ancora con più determinazione, attraverso i canali social la questione sicurezza lungo la dorsale ionica, soprattutto in quel tratto, compreso tra Sibari e Crotone, il più pericoloso e mortale dell’intera tratta.

E sale a 12 il numero delle vittime che dall’inizio dell’anno ad oggi hanno trovato la morte lungo la statale.

 

LEGGI ANCHE:

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top