Lutto a Diamante, è morto il candidato a sindaco Ernesto Caselli

Già tre volte sindaco aveva deciso di correre anche per la competizione elettorale del 26 maggio. Un malore improvviso la causa della prematura scomparsa

940
di Redazione
18 maggio 2019
08:53
Ernesto Caselli
Ernesto Caselli

Un malore improvviso. È morto così questa mattina nella sua casa di Diamante Ernesto Caselli, candidato a sindaco della città dell’alto Tirreno cosentino lasciando un’intera comunità attonita e incredula. 62 anni, una vita per la politica, tre mandati e 14 anni da primo cittadino, una breve pausa e quest’anno il ritorno. Aveva infatti deciso di candidarsi con la lista "Ernesto caselli Sindaco". A sostenerlo 12 aspiranti candidati consiglieri comunali.

 

Risanamento finanziario, crescita e sviluppo della comunità e la risoluzione dei problemi strutturali del paese di ordine sociale, economico, morale e politico: questi alcuni degli obiettivi che avrebbe voluto raggiungere per la sua amata città. Oggi la sua prematura scomparsa.
Noi lo ricordiamo con l’intervista fatta insieme al secondo candidato a sindaco, Marcello Pascale, e realizzata dalla nostra Francesca Lagatta appena pochi giorni fa:  Elezioni a Diamante, i candidati a sindaco Caselli e Pascale a confronto

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio