L’inchiesta

Multopoli-Catanzaropoli: chiesta l’assoluzione per il sindaco Sergio Abramo - TUTTI I NOMI

Il pubblico ministero ha chiesto invece una pena di un anno e sei mesi di reclusione nei confronti dell'ex presidente del consiglio regionale Domenico Tallini 

2
di Luana  Costa
22 ottobre 2021
11:31
Abramo e Tallini
Abramo e Tallini

È stata chiesta l'assoluzione per il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, coinvolto nel 2015 nell'inchiesta Multopoli per il reato di abuso d'ufficio. L'indagine aveva fatto luce su alcune irregolarità nella gestione delle contravvenzioni per sanzioni del codice della strada e nasce come costola del procedimento principale – Catanzaropoli – con il quale l’ufficio di Procura aveva indagato le modalità di raccolta delle firme in favore della lista “Per Catanzaro”, messa a punto dall’ex assessore Massimo Lomonaco a sostegno della candidatura dell’attuale sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, alle elezioni comunali del 2012.

Riunione dei due procedimenti

I due procedimenti sono stati successivamente riunificati nel corso del dibattimento e oggi a quasi sei anni di distanza il pubblico ministero, Graziella Viscomi, ha avanzato le richieste di pena nei confronti degli imputati. La pubblica accusa ha chiesto l'assoluzione per il primo cittadino di Catanzaro mentre una pena di un anno e sei mesi di reclusione nei confronti dell'ex presidente del consiglio regionale, Domenico Tallini. Otto anni di reclusione sono stati chiesti per Salvatore Tarantino responsabile della polizia stradale della Polizia Municipale, tre anni e sei mesi nei confronti Giuseppe Antonio Salerno, comandante della polizia municipale. 


Amministratori comunali

Per l'ex assessore comunale al Personale Massimo Lomonaco il pm ha chiesto una condanna a sei anni e undici mesi di reclusione mentre quattro anni nei confronti dell'ex assessore alla Pubblica Istruzione, Stefania Lo Giudice. Infine, un anno di reclusione nei confronti dell'ex consigliere comunale Carlo Nisticò

I nomi

Francesco Basile, assoluzione
Giuseppe Cardamone, 9 mesi
Rita Cavallaro, assoluzione
Antonio Celi, 2 anni
Rocco Cristallo, 2 anni e 3 mesi
Giuseppe Curcio, assoluzione
Maria Teresa De Masi, assoluzione
Maria Teresa Di Martino, assoluzione
Ivan L’Arocca, assoluzione
Vincenzo La Croce, 1 anno
Salvatore Megna, assoluzione
Armando Nisticò, assoluzione
Luciano Paparazzo, assoluzione
Antimo Paternuosto, 2 anni
Francesco Pellegrino, 6 mesi
Gianmarco Plastino, 9 mesi
Umberto Raimondo, assoluzione
Raffaele Luigi Riso, assoluzione
Carolina Ritrovato, 1 anno
Gianfranco Rotundo, assoluzione
Alessandro Rubino, assoluzione
Giovanni Rubino, assoluzione 
Leonardo Rubino, 9 mesi
Luigi Sacco, assoluzione
Salvatore Sangiuliano, assoluzione
Anna Scutieri, assoluzione
Luigi Talarico, assoluzione
Rosario Lostumbo, 9 mesi

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top