Nascondeva in un edificio di sua proprietà un fucile con matricola abrasa: arrestato 64enne nel Crotonese

Una Carabina semiautomatica marca calibro 22 munita di serbatoio e di 36 proiettili dello stesso calibro erano occultati all'interno di un tubo in plastica a sua volta collocati in una struttura adibita a ricovero di animali

22
di Redazione
8 maggio 2022
11:40

I carabinieri di Petilia Policastro (KR), hanno arrestato a Mesoraca S.F., di  64 anni, a seguito di controllo nella sua abitazione, dove hanno trovato abilmente occultato all’interno di un tubo in plastica, a sua volta collocato nell’intercapedine dell’adiacente edificio adibito a ricovero di animali, una Carabina semiautomatica marca Anschuyz calibro 22 con la matricola abrasa munita di serbatoio e di 36 proiettili dello stesso calibro, di cui 4 dentro il citato caricatore.

Nel corso della stessa attività, i militari hanno esteso i controlli anche in una casa disabitata dello stesso Comune, ubicata a circa 200 metri da quella di S. F., rinvenendo sul soppalco posto al culmine della sua scalinata una pistola marca Beretta con la matricola abrasa completa del serbatoio inserito e 124 cartucce di vario calibro, sul cui conto saranno espletate ulteriori verifiche per accertarne i possessori e gli eventuali utilizzatori.


Al termine degli accertamenti di rito, le armi e le relative munizioni sono state sequestrate, mentre l’uomo è stato trasferito al carcere di Crotone.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top