Tra le navi più grandi al mondo, gigante del mare approda a Gioia Tauro

Per celebrare l'evento si è svolta una cerimonia alla presenza del commissario Andrea Agostinelli, del presidente della Regione Calabria, Jole Santelli e di altre autorità locali. 

242
di Redazione
27 maggio 2020
14:07

Lunga 400 metri e larga 60, come 4 campi di calcio, e capace di trasportare oltre 23mila container. Sono i numeri da record della motonave Sixin Msc, tra le più grandi portacontainer al mondo, che oggi è approdata al porto di Gioia Tauro.

Per celebrare l’evento storico nel piazzale antistante agli uffici dell’Autorità portuale si è svolta la cerimonia di 'maiden call' alla presenza del commissario Andrea Agostinelli, del presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, e di altre autorità locali. 

«È una giornata che ci ricorderemo - ha affermato il commissario Agostinelli, parlando coi cronisti -  le navi più grandi del mondo ormai fanno scalo fisso a Gioia Tauro, per noi oggi è il giorno del rilancio. Sono stati 4 anni difficili, forse il 2019 ha toccato il picco di questa difficoltà, il cambio del terminalista ha determinato la svolta, che oggi vediamo e tocchiamo ad occhio nudo. Ora ci saranno altre sfide, la ferrovia, lo snodo ferroviario, l’intermodalità, e noi speriamo di vincere anche queste sfide».

Tra le nuove sfide anche la nomina del presidente dell’autorità portuale per superare il commissariamento, in tanti chiedono che sia lo stesso Agostinelli a diventare presidente ma il diretto interessato si è limitato a rispondere “su quello decide il governo”.

Santelli: «Ministro confermi Agostinelli»

«Col ministro delle Infrastrutture ne abbiamo parlato, non mi ha ancora proposto il nome; per i risultati che ha avuto, mi auguro che la ministra accolga l’invito non della Regione Calabria, ma della Calabria, e mantenga l’ammiraglio Andrea Agostinelli». Così la presidente della Regione Calabria.
Io ci credo moltissimo in Gioia Tauro - ha aggiunto Santelli - secondo me è uno dei punti di rilancio non della Calabria ma dell’intera Italia. Dobbiamo essere i primi e possiamo farcela». 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio