Il processo

‘Ndrangheta stragista, due giudici popolari senza green pass rifiutano di fare il tampone: sostituiti

La decisione è stata assunta dal presidente della Corte d'assise d'appello di Reggio Calabria davanti alla quale si sta celebrando il processo di secondo grado

77
27 ottobre 2021
11:23
Udienza del processo in primo grado
Udienza del processo in primo grado

Due giudici popolari della Corte d'assise d'appello di Reggio Calabria sono stati sostituiti poiché non in possesso di green pass e non avendo dato l'ok alla sottoposizione a tampone per l'ingresso in aula.

È quanto accaduto nel corso della seconda udienza del processo "'Ndrangheta stragista" in corso davanti ai giudici di piazza Castello e che vede imputati il boss di Cosa Nostra, Giuseppe Graviano, e Rocco Santo Filippone ritenuti i mandanti delle stragi che hanno riguardato i carabinieri in terra di Calabria. In primo grado, per entrambi è giunta una condanna all'ergastolo. Il processo è attualmente in corso.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top