Ritardi

«Nel Cosentino attese fino a cinque mesi per il rinnovo della patente», la denuncia dei sindacati

Cgil punta il dito contro l'Azienda sanitaria provinciale e chiede che venga ripristinata l'operatività ordinaria della commissione medico-legale: «Gravi le conseguenze per chi opera nel settore dei trasporti»

53
di Matteo Lauria
14 settembre 2022
12:26
La sede dell’Asp di Cosenza
La sede dell’Asp di Cosenza

Revisioni delle patenti di guida: nel Cosentino si registrano lunghe attese, in alcuni casi fino a cinque mesi. Indice puntato contro l’Asp di Cosenza e, in particolare, nei confronti della commissione medico-legale chiamata ad intervenire anche «per definire il ripristino delle patenti di guida speciali per gli operatori del settore trasporti, per i quali rappresentano uno strumento di lavoro». La denuncia arriva dal segretario generale Filt Cgil Pollino-Sibaritide-Tirreno Michele Tempo, dal segretario generale Funzione Pubblica Cgil Pollino-Sibaritide-Tirreno Vincenzo Casciaro e dal segretario generale Cgil Pollino-Sibaritide-Tirreno Giuseppe Guido.

«I ritardi e la tempistica mettono seriamente in discussione gli equilibri lavorativi degli operatori e delle aziende di trasporto, pubbliche e private, che per periodi così lunghi possono trovare serissime difficoltà nel gestire, con queste lungaggini, un proficuo collocamento di chi si trova in tale condizione, cioè temporaneamente non in possesso del permesso di guida. Così come appare evidente - affermano i sindacalisti - che debba essere immediatamente ripristinata l'operatività ordinaria della Commissione, per gestire in tempi brevissimi tutte le situazioni per le quali venga richiesta le revisione delle patenti di guida, soprattutto per coloro che utilizzano la patente con finalità professionali, oltretutto in questa contingenza socio-economica particolarmente delicata anche per il settore dei trasporti, considerando che una struttura pubblica di servizio, come l'Asp di Cosenza deve necessariamente operare nel precipuo interesse dei cittadini, degli operatori e del territorio».


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top