Emergenza meteo

Neve in Calabria, disagi e scuole chiuse in alcuni centri del Cosentino e del Catanzarese

Nevicate copiose si stanno registrando in alcuni comuni montani ma anche a quote collinari. Nella giornata di martedì 25 gennaio, oltre che a San Giovanni in Fiore, le scuole resteranno chiuse ad Acri e Sersale

74
di Francesco Spina
24 gennaio 2022
22:53

Scuole chiuse ad Acri

La situazione è peggiorata nel tardo pomeriggio, quando in modo particolare ad Acri (foto a destra), nel Cosentino, si è avuto un netto aumento dell’intensità della precipitazione nevosa, con accumuli che stanno interessando in questo momento anche le quote più basse del territorio comunale. Per tale motivo, e in previsione di possibili, quanto probabili gelate notturne, che renderebbero difficilmente praricabili gran parte delle strade comunali, il sindaco Pino Capalbo ha già comunicato, attraverso un'ordinanza, la decisione di chiudere le scuole per la giornata di domani, martedì 25 gennaio.


Disagi per gli automobilisti

La mattinata del 25 gennaio si è aperta con disagi per molti automobilisti che, soprattutto per motivi di lavoro, transitano quotidianamente lungo le strade del comune di Acri. Nonostante i mezzi spalaneve e spargisale siano in azione dalla serata di ieri, per intervenire sul vasto territorio comunale, ghiaccio su alcuni tratti stradali è segnalato in particolare nelle zone situate a quote più alte, come in località Là MuconeSan Giacomo d'Acri

La situazione a San Giovanni in Fiore

Nel Cosentino la situazione più critica risulta essere a San Giovanni in Fiore (nella foto a destra Via Roma)dove la neve sta causando disagi alla viabilità interna e le scuole di ogni ordine e grado sono rimaste chiuse già oggi, e lo saranno anche domani.

«La chiusura delle scuole – ha comunicato la sindaca di San Giovanni in Fiore Rosaria Succurro è quindi una misura di responsabilità e di prudenza, che, con gli strumenti di cui disponiamo, ci aiuta a ridurre i disagi legati all’altitudine e ci consente di andare avanti nell’attuazione del Piano neve e nell’accorta gestione dell’emergenza provocata dal maltempo».

 

Nel Catanzarese scuole chiuse a Sersale 

«Anche domani, martedì 25 gennaio, le scuole di ogni ordine e grado di Sersale resteranno chiuse a causa della neve caduta e, soprattutto, del pericolo di formazione di ghiaccio lungo le strade comunali», si legge in una nota diffusa dal Comune Catanzarese amministrato dal sindaco Salvatore Torchia.

«Invito tutti alla massima prudenza e a non mettersi alla guida se non per motivi d’urgenza - scrive il primo cittadino di Sersale -, ciò al fine di evitare spiacevoli inconvenienti stradali. Colgo l’occasione, comunque, per fare alcuni inviti e dare alcuni suggerimenti che, in alcuni casi sono dei veri e propri obblighi, come per esempio quello di montare, in caso di utilizzo dell’autovettura, pneumatici in stato di perfetta efficienza ed adatti alla stagione invernale (gomme da neve, gomme termiche) o in alternativa catene a bordo pronte all’uso».

IN AGGIORNAMENTO

LEGGI ANCHE: Neve in Calabria, fiocchi anche a Crotone e in alcuni comuni della provincia - VIDEO

 

 

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top