Ondata di freddo

Neve in Calabria, i fiocchi imbiancano le Serre vibonesi: video

Diversi i comuni, anche fino a 700 metri, che si sono svegliati con temperature sotto lo zero e una leggera coltre bianca a ricoprire tetti e strade

96
di Redazione
29 gennaio 2022
10:30

I “Giorni della merla”, gli ultimi di gennaio e quelli tradizionalmente più freddi dell’anno, nelle Serre vibonesi iniziano sotto la neve. Diversi i comuni che si sono svegliati sotto una leggera coltre bianca. Pochi centimetri, ma che, con le prime luci della mattinata e un cielo sostanzialmente sgombro da nubi, hanno contribuito a rendere il paesaggio incantato.

Neve a Mongiana, Fabrizia e Serra San Bruno: tetti, alberi e bordo strada imbiancati e una coltre che diventa più spessa nelle zone a maggiore altitudine, in montagna. I fiocchi sono caduti però anche fino a quote più basse, fino a spingersi a 700 metri: si sono svegliati sotto la neve pure Brognaturo, Spadola e Simbario.


Secondo le previsioni di 3bmeteo, in tutta l'area delle Serre le temperature si aggireranno oggi tra i -5° e i 4°. In mattinata non si escludono altre leggere nevicate, miste a pioggia. Per quanto riguarda i prossimi giorni, dopo una domenica e un lunedì perlopiù soleggiati (seppur con temperature che si manterranno basse), la neve potrebbe poi tornare martedì.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top