Spettacolo a Nocera, le tartarughe appena nate corrono verso il mare: il video

Le uova erano state deposte lo scorso 9 agosto. Ci vorranno giorni affinché tutti i piccoli vengano alla luce

18
di T. B.
1 ottobre 2020
21:24

È iniziata a Nocera Terinese la schiusa delle uova di Caretta Caretta deposte lo scorso 9 agosto nei pressi del Villaggio del Golfo. Un lieto evento arrivato un po’ in ritardo rispetto a quanto era stato preventivato. Sul posto gli operatori del Wwf per seguire le nascite.

Per il completamento totale della schiusa potrebbero però volerci giorni. A scoprile fu il cane Nodo, prima incuriosito tanto da tirare il padrone sulla spiaggia, poi, invece, spaventato nel vedere il capo della testuggine che usciva dalla sabbia dopo avere finito di deporre. Un “dono” prezioso quello che ha voluto fare mamma Caretta Caretta, visto che si tratta di una specie in via d’estinzione. Si stima che ogni anno circa 150mila tartarughe marine finiscano catturate negli attrezzi da pesca nel Mediterraneo e che di queste oltre 40.000 muoiano. Questa estate tante sono state le tartarughe che hanno scelto le nostre coste per depositare le loro uova, ben 22 nidi ormai prossimi a schiudersi lungo le nostre coste.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio