Nocera, ubriaco investe un pedone e fugge: rintracciato e arrestato

Il “pirata” ha però perso nell’impatto uno specchietto dell’auto e così grazie anche ad alcune testimonianze è stato individuato ed arrestato dai carabinieri

29
di T. B.
28 gennaio 2020
10:53

Ha investito un uomo e non si è fermato a prestare soccorso ma nell’impatto ha perso lo specchietto dell’auto e così i Carabinieri della locale Stazione ci hanno messo ben poco a individuare chi fosse stato.

 

È successo a Nocera, nel tardo pomeriggio di domenica. Allertati da alcuni cittadini i militari sono giunti sul posto dove hanno trovato personale sanitario del 118 che prestava le prime cura all’uomo riverso a terra sul marciapiede.

 

Grazie all’ausilio di alcuni passanti è stato possibile fare una prima ricostruzione dell’accaduto: un’autovettura di colore scuro circolava a velocità sostenuta per le vie del centro cittadino e, raggiunto un punto in cui la carreggiata era più stretta a causa di altre auto parcheggiate, avrebbe investito il malcapitato scaraventandolo al suolo e procurandogli la rottura della caviglia e la contusione di gomito e anca.

 

Nell’impatto l’auto ha perso uno specchietto laterale e da questo particolare, unitamente ad altri dettagli raccolti, i Carabinieri sono riusciti ad individuare “il pirata”. Si tratta di T.B., classe 1978, risultato con un tasso alcolemico di 2,30 g/l, ben oltre i limiti consentiti.

 

L’uomo è stato tratto in arresto dai Carabinieri e, a seguito dell’udienza di convalida nel Tribunale di Lamezia Terme, gli è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio