Non si ferma all’alt e si scontra con un’altra auto, giovane arrestato nel Cosentino

Il 25enne è stato arrestato nel quatiere marinaro di Schiavonea di Corigliano Rossano. Nell'impatto è rimasta ferita anche la conducente dell'altra autovettura

15
di Matteo Lauria
23 gennaio 2021
15:44

Spettacolare inseguimento nel cuore della notte a Schiavonea: una pattuglia nota una station wagon sospetta a bordo della quale vi è un giovane 25 enne, del posto, con precedenti penali alle spalle. I militari intimano l’alt al conducente e di tutta risposta il giovane preme l’acceleratore e si dà alla fuga. Seguono momenti concitanti, nel frattempo i carabinieri allertano altri colleghi per un supporto. Il giovane s’immette sulla via Provinciale a velocità sostenuta quasi fosse un’auto impazzita. Da li a poco, però, si rischia la tragedia perché sulla stessa strada appare una Citroen con a bordo una donna. Lo scontro è violento, l’auto della conducente ruota su stessa più volte, perdendo la ruota posteriore sinistra, mentre la station vagon va ad sbattere dentro un cantiere di un palazzo in ristrutturazione.  

Giungono sul posto anche altre pattuglie dei carabinieri. Le auto coinvolte praticamente distrutte. I due vengono trasportati al locale presidio ospedaliero “Guido Compagna” dove i sanitari hanno riscontrato  ferite lacero/contuse per la donna che ne avrà per 10 giorni,  mentre il 25enne è stato sottoposto ad esami del sangue dalle cui risultanze è emersa la presenza di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato denunciato alla procura di Castrovillari per resistenza a pubblico ufficiale, porto abusivo di armi, e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti con l’aggravante di aver prodotto un incidente con feriti. Nell’auto del giovane, inoltre, è stato rinvenuto un coltello a serramanico con una lama di oltre 6 centimetri poi sottoposto a sequestro.   


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio