Notte di fuoco a Corigliano-Rossano: incendio coinvolge due auto e un escavatore

I due distinti episodi si sono consumati nel centro storico dell’area rossanese e in contrada Sant'Irene tra le due ex città. S’ipotizza la matrice dolosa

216
di Matteo Lauria
8 maggio 2021
09:08
Escavatore in fiamme
Escavatore in fiamme

Due auto e un escavatore in fiamme. La scia di fuoco non si arresta a Corigliano-Rossano. Il rogo ha colpito, nella notte nel centro storico di Rossano, una Nissan Micra parcheggiata in un tratto di strada tra Via Minnicelli e San Bartolomeo. Le intense fiamme hanno travolto l’auto parcheggiata nei pressi, una Fiat Panda. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano-Rossano e una pattuglia dei carabinieri. Il mezzo preso di mira risulta appartenente a una donna di Cassano.


Poco più tardi, intorno alle 2, un altro incendio scoppia in contrada S.Irene (area baricentrica tra gli ex comuni di Corigliano e di Rossano) dove i vigili del fuoco e una volante del commissariato di pubblica sicurezza rinvengono un escavatore parcheggiato in un fondo agricolo travolto da una vampata di fuoco. Il titolare del mezzo meccanico è diversa persona dal proprietario del fondo. Si indaga a tutto campo al fine di verificare se gli incendi di questa notte siano di origine dolosa. Fascicoli transitati in Procura a Castrovillari. Sono stati sentiti i titolari. Fitto il riserbo.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top