Altri 4 casi di coronavirus nel Reggino: contagi a Gioia Tauro e San Ferdinando

Nella città del porto i casi salgono a sei. I sindaci dei rispettivi centri invitano al rispetto delle norme anticovid

35
di Redazione
20 ottobre 2020
06:44

Altri contagi registrati in provincia di Reggio Calabria nelle ultime ore. I casi riscontrati a Gioia Tauro e San Ferdinando. In particolare a Gioia Tauro, il sindaco Aldo Alessio conferma la positività di tre persone. I contagi nella città del porto salgono così a sei: «Chiediamo a tutti i nostri concittadini collaborazione, responsabilità e buon senso. Siamo fiduciosi sul buon comportamento dei cittadini gioiesi. Non sottovalutiamo il pericolo del Covid-19», ha fatto presente il primo cittadino.

 


Una comunicazione arriva anche da San Ferdinando. È il sindaco Andrea Tripodi a farlo tramite la pagina Facebook dell’amministrazione comunale: «Un nostro concittadino è risultato essere positivo al Coronavirus. Invitando la comunità a non cedere ad allarmismi, vi esorto a rispettare scrupolosamente le norme anti-contagio, ad avere la massima cura verso anziani e soggetti fragili e a rimanere in casa quanto più possibile. I Carabinieri e la Asl si occupano di tracciare l’intera catena dei contatti con il soggetto contagiato. La salute della collettività – ribadisce-  dipende in gran parte dai comportamenti individuali. Poniamo la massima attenzione alla sicurezza dei nostri cari».

 

LEGGI ANCHE: Coronavirus, nuovi casi a Reggio Calabria e provincia: chiusi un Comune e una scuola

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio