Occupazione binari ex Lsu-Lpu, ritardi nella circolazione dei treni

Rfi comunica rallentamenti fino a settanta minuti dovuti proprio alle azioni di protesta nella stazione di Lamezia dei lavoratori 

di Tiziana Bagnato
4 dicembre 2018
15:12

Le due occupazioni dei binari della stazione di Lamezia da parte di circa 500 lavoratori ex Lsu e Lpu in segno di protesta contro il mancato accoglimento di quegli emendamenti che avrebbero dovuto portare alla prosecuzione del percorso di stabilizzazione, ha causato ritardi nella circolazione ferroviaria.

 

Lo rendo noto Rfi. Due intercity avrebbero avuto rallentamenti di settanta minuti mentre due regionali di trenta. Al momento la circolazione è rientrata nella norma.

 

 

LEGGI ANCHE:

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio