Orsomarso: «Oliverio e Consiglio pongano fine alla legislatura»

Il capogruppo del gruppo misto di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale sull’inchiesta che ha travolto il governatore: «La Calabria ha toccato il fondo e deve rialzarsi»

12
di Redazione
18 dicembre 2018
10:49
Fausto Orsomarso
Fausto Orsomarso

«Spero che il presidente Oliverio, per il ruolo istituzionale che riveste, possa spiegare la sua posizione, nel pieno rispetto del ruolo della magistratura e soprattutto utilizzando toni equilibrati, in modo da favorire la chiarezza nei confronti dei cittadini». Lo afferma il capogruppo del gruppo misto in Consiglio regionale, Fausto Orsomarso, di Fratelli d'Italia. «Sono anche certo - prosegue - che a parti invertite oggi avremmo assistito a dichiarazioni roboanti di alcuni sindacati e partiti politici con le richieste di dimissioni. Ma sarebbero ora un finto alibi per tutti le colpe di Oliverio, fermo restando il giudizio di assoluta inadeguatezza e la contestazione delle gravi responsabilità che su più versanti hanno portato al fallimento della sua azione di governo. La Calabria ha toccato il fondo e deve rialzarsi, ma sta alla politica non commettere più gli errori del passato e non nascondersi dietro colpevoli sottovalutazioni. Ad Oliverio, con una maggioranza sempre più risicata, e all'intero Consiglio regionale - conclude - credo tocchi invece una valutazione politica che, prescindendo dai fatti giudiziari, possa prevedere la fine di una legislatura iniziata male e che rischia di finire peggio».

 

LEGGI ANCHE:

Gratteri: «La Regione ha ingrassato alcune cosche, a breve altre sorprese»

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio