Nel Cosentino

Oltre 1700 piante di marijuana scoperte nei boschi di Casali del Manco

La coltivazione era munita di un sistema di irrigazione formato da un reticolato di tubi collegati a 4 cisterne d’acqua

101
di Redazione
7 ottobre 2022
18:01
La piantagione a Casali del Manco
La piantagione a Casali del Manco

Scoperta una piantagione di marijuana nel Cosentino. Più nel dettaglio, i carabinieri della compagnia di Cosenza hanno proceduto al sequestro, nel comune di Casali del Manco, in località “Vallone Nocella”, di 1760 piante di cannabis indica, di altezza variabile compresa tra 160 cm e 310 cm.

La piantagione si estendeva su un’area impervia dalla superficie complessiva di 1000 metri quadri ed era munita di un sistema di irrigazione formato da un reticolato di tubi collegati a 4 cisterne d’acqua, di cui due della capienza di 1000 litri e due della capienza di 3000 litri. Al termine delle operazioni di campionatura del 10% delle piante, per i successivi accertamenti tecnici, si è proceduto alla distruzione sul posto della piantagione mediante termocombustione. Sono in corso indagini.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top