Omicidio Berlingieri a Lamezia: condannati marito e moglie

Per la Corte d’Assise sono entrambi colpevoli. Marco Gallo è stato condannato all’ergastolo, quindici anni alla moglie

5
di T. B.
18 novembre 2020
17:39
Il luogo dell’omicidio e, nel riquadro, i due accusati
Il luogo dell’omicidio e, nel riquadro, i due accusati

Entrambi condannati: carcere a vita per lui, quindici anni per lei. La "coppia diabolica", Marco Gallo e Federica Guerrise, è stata giudicata dalla Corte d’assise di Catanzaro colpevole dell’omicidio di Francesco Berlingieri.

 

L’uomo fu ucciso nel gennaio 2017 davanti alla sua bottega di ortofrutta, nell’ex comune di Sambiase. Gallo sarebbe un mercenario, un killer a pagamento, mentre la donna avrebbe fatto da palo indicando al marito quando partire a bordo della moto dalla quale poi ha sparato uccidendo Berlingieri e ferendo il nipote minorenne.
Sulle motivazioni dietro il barbaro delitto consumato alle 19 di sera in una strada centrale e decisamente trafficata, è ancora buio pesto.

 

Marco Gallo è accusato di avere ucciso anche il penalista Francesco Pagliuso e l’ex dipendente delle Ferrovie della Calabria Gregorio Mezzatesta. Durante l’udienza l’uomo ha negato ogni accusa.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio